Le nostre iniziative in Cambogia

Stregati da un sorriso

Se aveste visto come noi il sorriso disarmante di un bambino kmer, vi sarebbe subito chiaro perchè abbiamo deciso di focalizzare su questo paese tante nostre iniziative.

"Il nostro legame con la Cambogia è iniziato quando ho adottato due bambini kmer meravigliosi.
Vedendo il degrado delle strutture degli orfanotrofi, abbiamo deciso nel 2005 di costruire una nuova nursery per i bambini di un orfanotrofio di Battambang. Un altro grande problema di questo paese, l'elevato tasso di abbandono scolastico è stato invece affrontato con iniziative " School with Sport", utilizzando lo sport come mezzo per completare l'educazione dei bambini e per tenerli lontano dalla strada." 

Stefano Podini, il più giovane dei tre fratelli

Per conoscere più da vicino i nostri progetti basta cliccare sui marker e in seguito sul link che apparirà.