Scuola della Pace di Boeung Tumpun

L'orgoglio delle proprie tradizioni

C’è un quartiere a Phnom Penh che stona vistosamente con il resto della città oramai in forte sviluppo edilizio. E’ il quartiere di palafitte di Boeung Tumpun, situato sulle rive del fiume, dove i bambini, tutti provenienti da famiglie molto numerose, sono abbandonati per la maggior parte del giorno a se stessi.

In questo quartiere la comunità di S. Egidio insieme ad un sacerdote italiano, Padre Mario, ha creato una bella e utile iniziativa per togliere i bambini dalla strada. Nei giorni in cui non c'è scuola dei ragazzi cambogiani più grandi li seguono, li fanno divertire e insegnano loro le tradizioni locali oltre alla lingua inglese.

Abbiamo visitato la "Scuola della Pace" per la prima volta nel Novembre 2012 e abbiamo potuto apprezzare l'ottimo lavoro che stanno facendo. E' stato bello ammirare le danze tradizionali cambogiane e giocare con i bambini, ma soprattutto è stato un piacere poter consegnare ai bambini dell’abbigliamento sportivo fornito da Milan Foundation e Geox e vederne la gioia. 

Il dono più grande lo abbiamo, però, portato a casa noi. I bambini avevano preparato dei deliziosi libretti, in cui raccontano di se e del proprio paese, che abbiamo consegnato ai loro coetanei italiani.

 

danze tradizionali cambogiane svolte dai bambini della scuola della pace di Boeung Tumpun
bambini di Boeung Tumpun che giocano alla Scuola della Pace di S. Egidio
consegna materiale sportivo a bambini di Boeung Tumpun

Chi insieme a noi ha regalato un sorriso

Comunità di S.Egidio che porta avanti il progetto
Fondazione Milan O.N.L.U.S
Geox
Thai Airways
Mosaico Tour Operator