Sustainable Development By Water and Sun

Montaggio del pannello per il collaudo
montaggio del pannello per il collaudo

Il progetto Sustainable Development by Water & Sun vuole aumentare le opportunità di sviluppo di piccole comunità rurali partendo da un miglior sfruttamento della terra grazie a tecniche povere di dissalazione dell'acqua di mare che sfruttano il principio dell'evaporazione. Il progetto, iniziato due anni fa, prevede lo svolgimento di tre fasi:

PRIMA FASE: TERMINATA!
due anni fa abbiamo organizzato un seminario con dei tecnici italiani presso la scuola "Saint Francis" di Massaua per illustrare ad un gruppo di studenti e di insegnanti i vantaggi dell'uso di un'apparecchiatura, denominate "solar still"che consente di produrre acqua potabile dissalando l'acqua del mare utilizzando l'irragiamento solare; è una soluzione particolarmente adatta per essere usata soprattutto presso comunità povere, isolate e prive di energia elettrica. Durante il soggiorno è stato effettuato un sopralluogo sull'isola di Dissei, nell'arcipelago delle Dahlak dove vive un gruppo di pescatori. Sull'isola non ci sono sorgenti di acqua potabile, quindi gli abitanti hanno urgente bisogno di apparecchiature semplici, poco costose e di facile gestione per dissalare l'acqua del mare; senza queste apparecchiature saranno presto costretti ad abbandonare le isole. E' stato così deciso che in un secondo tempo il "solar still" verrà montato presso questa isola.

Foto di gruppo degli studenti della scuola Saint Francis insieme al tecnico italiano ing. Marri
Foto di gruppo degli studenti della scuola Saint Francis insieme al tecnico italiano ing. Marri

SECONDA FASE:  IN CORSO!
L'apparecchiatura, acquistata presso una ditta australiana, è arrivata a Massaua dopo un trasporto lungo e complicato. Terminato lo sdoganamento, durato diversi mesi a causa della burocrazia, è iniziata la sperimentazione. L'apparecchiatura è composta da 10 moduli solari, da tubi e raccordi in PVC e da una pompa alimentata con un pannello fotovoltaico. Durante la fase di monitoriaggio, che prevede il funzionamento di un solo modulo, vengono effettuate analisi di tipo chimico e batteriologico e sarà necessaria la collaborazione con un laboratorio accreditato del Ministero delle Risorse Idriche di Asmara per poter ricevere l'autorizzzione all'uso potabile dell'acqua. Tale autorizzazione dovrà essere rilasciata prima di rendere operativa l'apparecchiaitura presso la comunita di pescatori dell'isola di Dissei.

L'acqua è potabile!
L'acqua è potabile!

TERZA FASE
In questa fase si dovrà organizzare l'installazione e la gestione dell'apparecchiatura presso l'isola di Dissei. Prossimamente il responsabile dell'impresa che installerà e gestirà l'impianto insieme ad un responsabile scolastico effettueranno una visita all'isola dove in collaborazione con la comunità locale si individuerà dove installare l'impianto. Si dovrà inoltre valutare insieme ai responsabili della comunità di pescatori anche la soluzione temporanea di consegnare ad un nucleo familiare uno o due moduli lasciando ai componenti della famiglia la gestione dell'apparecchiatura per un periodo di alcuni mesi prima di installare definitvamente l'impianto. Bisognerà inoltre formare la popolazione locale circa il modo di far funzionare correttamente l'impianto.